Visualizzazione post con etichetta Pentola a pressione - DOLCI. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Pentola a pressione - DOLCI. Mostra tutti i post

domenica 25 dicembre 2011

Pentola a pressione_Crem Caramel

Avete presente cosa significhi fare il Crem Caramel in modo tradizionale??? Oltre ad un numero consistente di uova, quello che mi disturba è anche la lunga cottura a bagnomaria.
Non so voi, mai io tenderei ad alleggerire questo dolce, mettendo meno uova. Vorrei anche ridurre drasticamente il tempo di cottura. Come fare? Ma con l'aiuto della pentola a pressione.

La mia mi fu regala per il matrimonio, ben 11 anni fa. Ora cene ne sono delle moderne che cuociono ancora in meno tempo, non emettono vapore e sono molto più silenzionse.

Per fare il Crem Caramel in perntola a pressione si devo no utilizzare contenitori resistenti al calore, quindi largo a pyrex, silicone, alluminio anche usa e getta.

Attrezzi necessari:

pentola a pressione
cestello per cuocere al vapore o treppiede

Ingredienti:
zucchero q.b. ed un goccio d'acqua per caramellare lo stampo
500 ml di latte intero
150 gr. di zucchero semolato
4 uova
4 cucchiai di marsala
mezza stecca di vaniglia
qualche goccia di aroma alimentare al limone

Fare riscaldare il latte, intanto vi aggiungerete lo zucchero, la polpa della vaniglia. Mescolare bene con una frusta e fare intiepidire. Aggiungere le uova interee l'aroma di limone.

Intanto fare caramellare lo stampo e fate attenzione a non far diventare troppo scuro lo zucchero altrimenti prenderà l'amaro. Fate un bella camicia di caramello tutto inotrno allostampo e versarvi il composto liquido.




Preparare la pentola a pressione, riempendola con un centimetro d'acqua. Inserire il cestello per cuocere a vapore e collocare lo stampino o gli stampini, a seconda di quello che intendete utilizzare.
Non ho coperto gli stampini con la carta stagnola.

Chiudere la pentola a pressione ed alzare la fiamma al massimo.Poi abbassare la fiamma al minimo a partire da fischio e contare 15 minuti. Spegnere la fiamma, aprire la valvola per fare svaporare ed aprire il coperchio. Fare raffreddare le ciotole fuori dalla pentola. Riporre in frigo almeno 3 ore prima di servirle.



Prima di togliere il Crem Caramel dallo stampo, fare scorrere un coltello a lama liscia, lungo il bordo e poi appoggiare un piatto all'imbiccatura dello stampo. Spingere leggermente il coltello verso il centro per fare entrare aria nello stampo, per agevolrne ulteriormente il distacco. Tenere con le mani e capovolgerlo velocemente.



Et voilà.



Assaggiamo....



Troppo buono..... minimo sforzo, massimo risultato.